Centro sociale Burj aluq luq

Conclusa la collaborazione con l’ospedale Al Mazra’a (Ramallah), che consentirà a migliaia di Palestinesi una migliore assistenza sanitaria, nel prossimo biennio (2010/2011) il comitato Los Quinchos BZ ha deciso di sostenere il centro sociale Fenicottero (Burj aluq luq) a Gerusalemme est.
Fondato nel 1991 all’interno della parte vecchia di Gerusalemme est, la zona araba della città, negli anni è diventato un punto di riferimento molto importante del quartiere per l’intera comunità.
Le iniziative del centro sono molteplici, anche per la totale assenza dell’amministrazione comunale israeliana nell’affrontare problemi gravi come il preoccupante aumento della tossicodipendenza e dell’alcolismo.
Il centro offre assistenza psicologica, progetti educativi e sportivi, spazi di aggregazione per ragazzi, adolescenti e adulti – tutte attività che animano il centro e creano una solida alternativa alla precarietà sociale conseguente allo stato di occupazione militare.
Negli anni sono andate aumentando le aggressioni subite dal centro da parte di coloni israeliani che, con la connivenza delle autorità, vorrebbero impossessarsi dell’area.
In questo contesto, il nostro sostegno mira a contribuire alla tutela e al miglioramento della struttura, cooperando con operatori e volontari partendo dalle nostre iniziative e il vostro contributo.
I ricavati delle nostre iniziative a favore del centro Burj aluq luq serviranno in modo particolare per sistemare e/o sostituire attrezzi e strutture distrutte dalla violenza dei coloni.

Lascia un commento