JazzCantiné 2016

Anche quest’anno il comitato di solidarietà Quincho Barrilete di Bolzano vuole ricordare le lotte per i diritti e la dignità di tutti i lavoratori con l’ormai tradizionale JazzCantiné

Vi aspettiamo domenica 1 maggio a partire dalle 10.30 presso la Cantina Thomas Mayr in via Mendola 56 a Bolzano.

In particolare vogliamo dedicare la giornata a Berta Cáceres, instancabile difensore dei diritti delle popolazioni indigene in Honduras e della salvaguardia dell’ambiente. Per il suo impegno nel 2015 Berta è stata insignita del premio internazionale Goldman. Berta è stata assassinata il 3 marzo 2016, di notte, mentre dormiva. Un vile assassinio commesso da chi antepone i grandi interessi economici alla vita e ai diritti delle popolazioni indigene e delle persone più deboli, in Honduras come nel resto del mondo.

Anche per l’edizione 2016, il programma musicale è stato curato da Andrea Polato e numerosi gruppi locali hanno aderito alla manifestazione. Tutti i gruppi si esibiscono gratuitamente contribuendo così a sostenere i diversi progetti a cui verrà devoluto l’incasso dell’iniziativa (qui la lista dei progetti sostenuti l’anno scorso). A tutti i musicisti un grazie di cuore!

Il programma musicale prevede:

Bossa Lova – Acoustic Stitch – Project Sissamba

Polemici – Gegia Miranda – Niggative

Oltre all’entusiasmo dei musicisti troverete la cucina casalinga de Los Quinchos. L’entrata è gratuita e l’intero incasso sarà devoluto ai progetti sostenuti dal comitato di solidarietà.

 

 

 

Comments are closed.